La caduta degli asini volanti

di Salvatore Fiorentino © 2021 Mentre la nave sta affondando, uno dopo l’altro i magnifici rettori scappano. Si salvi chi può. C’è chi si dimette dalla carica, chi chiede il prepensionamento, chi si defila dalle ribalte accademiche. Arriva uno stentoreo comunicato alla stampa, per dire, ma non sembrano crederci pure loro, che l’università non èContinua a leggere “La caduta degli asini volanti”

La “mafia” accademica

di Salvatore Fiorentino © 2021 “Università bandita”. E’ solo l’ultima, in ordine di tempo, indagine della magistratura penale su quella che è notoriamente una delle più impenetrabili “associazioni a delinquere” che governano l’Italia, strutturata secondo il modello ed i metodi che sono tipici delle più note cosche mafiose, con tanto di “codice d’onore” e protocolloContinua a leggere “La “mafia” accademica”

Le sabbie mobili della giustizia

di Salvatore Fiorentino © 2021 C’è un pm milanese che non si fida del suo procuratore capo e si rivolge ad un componente del C.S.M. in modo confidenziale e quasi amicale. Gli fa avere dei verbali d’indagine nei quali si fa riferimento ad un’associazione occulta che deciderebbe di nomine chiave di toghe ed esiti diContinua a leggere “Le sabbie mobili della giustizia”

Le due vie per fermare un magistrato

di Salvatore Fiorentino © 2021 “Un magistrato si ferma in due modi: con una bomba o con un altro magistrato”. Lo ha recentemente affermato dagli schermi televisivi l’ex pm Antonio Di Pietro, a proposito dei misteri che avvolgono la storia italiana dal post stragi dei ’90 ad oggi, tra depistaggi, insabbiamenti e clamorosi “non ricordo”.Continua a leggere “Le due vie per fermare un magistrato”

Propaganda Democratica

di Salvatore Fiorentino © 2021 Il vero problema dell’Italia, dalla caduta della “prima repubblica”, dove la democrazia era partecipata attraverso i partiti politici, ciascuno con una propria ideologia ovvero una griglia di valori di riferimento non negoziabili, è la debolezza dell’intero sistema politico. La prova regina è data dal fatto che non si riesce aContinua a leggere “Propaganda Democratica”

Loggia Italia

di Salvatore Fiorentino © 2021 Se persino la massoneria ufficiale si sente offesa ad essere accostata a questa nuova entità (“Ungheria”) che emerge dalle ultime cronache politico-giudiziarie, qualcosa di grave dev’essere successo. Tanto più che i vertici delle istituzioni politiche e giudiziarie ne sono al corrente da ormai due anni. Si tratterebbe infatti di unaContinua a leggere “Loggia Italia”

La liberazione che non c’è

di Salvatore Fiorentino © 2021 Chi non era ancora nato nel periodo della catastrofe nazi-fascista non può capire. Non sono i racconti dei nonni, le lezioni apprese dai libri di scuola o dalle testimonianze di chi a quel tempo lottò per la libertà a poter restituire viva l’effettiva dimensione della realtà vissuta. Le celebrazioni hannoContinua a leggere “La liberazione che non c’è”

Inquisizione democratica

di Salvatore Fiorentino © 2021 Ormai è tutto chiaro. L’Italia è una democrazia apparente. Forse, seppur paternalistica, la “prima repubblica” ha garantito un livello di democrazia superiore a quello che si è realizzato da “Mani pulite” ad oggi. Da quel momento, la magistratura, sospinta in ciò da una sola parte politica, quella che non riuscivaContinua a leggere “Inquisizione democratica”

Movimenti Cinque Stelle

di Salvatore Fiorentino © 2021 L’ultimatum di Casaleggio jr è scaduto e Beppe Grillo col suo video choc ha traversato il Rubicone. Che adesso lo separa irrimediabilmente dal quel M5S divenuto un satellite del Partito Democratico, lo stesso Movimento che si sarebbe dovuto rifondare sotto le cure dell’ex avvocato del popolo, Giuseppe Conte. Il qualeContinua a leggere “Movimenti Cinque Stelle”